Complici le giornate frenetiche, lo affaticamento ordinario di nuovo – diciamocelo – la cattiva abito